Cos'è l'indice ZEW?

L’indice ZEW è uno dei più importanti in Europa, nonché uno di quelli in grado di influenzare l’andamento dell'euro nei confronti delle altre valute.
Lo ZEW è un istituto fondato nel 1990 con la cooperazione dello stato federale di Baden-Württemberg e con l’Università di Mannheim, attualmente conta 168 impiegati. I direttori esecutivi sono il Prof. Wolfgang Franz, che ne è anche il Presidente, e Thomas Kohl, che è il Direttore of Business and Administration).
E' un istituto non profit ed indipendente che si pone il raggiungimento di quattro obiettivi chiave:

•la condotta di ricerca di elevata qualità;

•la fornitura di dati e di avvertimenti economici;

•di fare da guida per giovani economisti;

•di informare il settore professionale.

L’istituto basa le sue decisioni sui decision maker dei settori della politica, dell’economia e dell’amminstrazione, sia a livello nazionale che internazionale, così come a livello dell’interesse pubblico. Lo ZEW fornisce delle statistiche e delle previsioni regolari circa l’andamento della competizione tecnologica e le attività innovative all’interno del settore economico.
Per assicurare uno standard qualitativo eccellente, lo ZEW promuove una co operazione internazionale con le università. Lo standard qualitativo è assicurato anche dal fatto che nel 1998 il German Council of Science and Humanities ha confermato la possibilità di dare dei fondi a questo istituto, cosa che è avvenuta regolarmente fino al 2005.

Nessun commento: