In crescita l'industria mondiale dei semiconduttori

Sentiment positivo del mercato su tutta l'industria dei semiconduttori mondiali, attesa in crescita.
Oggi gli analisti di Goldman Sachs hanno rivisto al rialzo le previsioni sugli investimenti delle società che realizzano macchinari per la realizzazione dei chip, grazie al recupero della domanda mondiale. Nel dettaglio, il broker si attende ora investimenti nel 2010 per 48 miliardi di dollari (dalla precedente stima di 42 miliardi) e per il 2011 di 62 miliardi (da 61 miliardi).
Goldman Sachs prende atto che i principali produttori di chip mondiali come Samsung, Hynix e Nanya, hanno rivisto al rialzo i loro target.

Nessun commento: