Tassi di usura luglio/settembre 2010

La Banca d'Italia stabilisce trimestralmente in base alla legge n° 108 del 7 marzo 1996 i tassi massimi d'interesse per un prestito o per un finanziamento superati i quali subentra il reato di usura, che non può essere superiore al 50% del tasso effettivo globale medio registrato nel trimestre precedente.


Tassi di interessi medi per i mutui nel periodo
1 gennaio – 31 marzo 2010
con applicazione dal 1 luglio al 30 settembre 2010:
Mutuo a tasso fisso 4,99%
Mutuo a tasso variabile 2,56%

Tassi anti-usura dal 1 luglio al 30 settembre 2010:
Mutuo a tasso fisso 7,485%
Mutuo a tasso variabile 3,840%

fonte: Euribor.it

Nessun commento: