TRE NUOVE OBBLIGAZIONI RBS (da lunedì 27 settembre 2010)

- ROYAL EURIBOR CON LEVA, cedole trimestrali, 6,50% fisso il primo anno, in seguito il 150% dell’Euribor 3 mesi, scadenza 30.09.2017, codice ISIN NL0009560002;

-  ROYAL STEEP 2017, cedole semestrali, 5% fisso il primo anno, in seguito, 4 volte il differenziale, se positivo, tra il tasso swap a 10 anni ed il tasso swap a 2 anni, scadenza 30.09.2017, codice ISIN NL0009560028;

-  ROYAL 5% STEP DOWN, cedole semestrali, 5,00% il primo anno, 4,65% il secondo, 4,30% il terzo, 4,00% il quarto, 3,70% il quinto, 3,35% il sesto e infine 3,00% il settimo, scadenza 30.09.2017, codice ISIN NL0009560010.

Commento:

“Tra le nuove obbligazioni emesse - spiega Nicola Francia, Responsabile Strumenti quotati Italia - spicca la novità di un tasso variabile con leva. In alternativa alle cedole Euribor + spread, ROYAL EURIBOR CON LEVA paga cedole pari al 150% dell’Euribor, puntando quindi sulla risalita dell’Euribor. In tale scenario le cedole pagate sarebbero più interessanti di una emissione a tasso variabile. Visto l’attuale livello dell’Euribor, la cedola del primo anno è fissa al 6,5% e consente di non penalizzare la redditività iniziale dell’obbligazione.


ROYAL STEEP 2017 punta invece sull’aumento dell’inclinazione della curva dei tassi. Infatti, dopo una prima cedola fissa al 5% l’obbligazione paga 4 volte il differenziale tra il CMS 10 anni ed il CMS 2 anni. Attualmente tale differenziale è pari a 1,25%, che, così permanendo le cose, significherebbe una cedola del 5% anche negli anni successivi al primo. Ovviamente la cedola sarà più elevata se il differenziale dovesse crescere nei prossimi anni e viceversa.

ROYAL 5% STEP DOWN paga cedole fisse decrescenti. A parità di redditività, questo consente di anticipare delle cedole più elevate nei primi anni rispetto ad un’obbligazione a tasso fisso di pari durata. E’ quindi adatto ad un investitore con esigenze di flussi cedolari elevati almeno per i primi 3 anni (5%, 4,65% e 4,30%)”.

fonte: RBSbank

Nessun commento: