Il ruolo della Pista Ciclica nell'analisi della velocità di una serie finanziaria

Nello studio di una serie finanziaria è importante saper valutare la velocità con cui i prezzi si muovono. Un andamento rapido infatti significa che molti investitori sono desiderosi di operare su un titolo rendendo un informazione di rilevantissima importanza per un trader. La velocità, ossia lo spazio percorso nell’unità di tempo, in tal caso viene espressa dalla differenza di prezzo di due giorni (o istanti) successivi. E’ intuibile però che se costruissimo un indicatore sulla base di questa informazione sarebbe caratterizzato da un numero di improvvise e ampie fluttuazioni, di scarsa utilità nell’analisi di una serie.
La pista ciclica è un indicatore di velocità che tenta di ovviare proprio questo inconveniente essendo costruita sulla differenza, percentuale o assoluta, tra il grafico del prezzo e la sua media mobile:

Tale indicatore ha la capacità di anticipare leggermente i picchi del prezzo, di modo che quando viene a formarsi un picco consistente nel grafico della pista ciclica è ragionevole attendersi un’inversione dell’andamento del prezzo.


ATTENZIONE: L’importanza dei picchi deve essere valutata in relazione all’andamento di un certo periodo di tempo della pista ciclica, ai suoi massimi e minimi assoluti e rispetto alle oscillazioni che aveva in periodi precedenti analoghi a quello attuale.
Valeria Ponis

Libri Consigliati (clicca sui titoli per acquistarli, spedizione gratuita)

Nessun commento: