Agevolazioni fiscali per i disabili

La guida dell'Agenzia delle Entrate illustra il quadro aggiornato delle varie situazioni in cui la normativa tributaria riconosce benefici fiscali ai contribuenti portatori di disabilità, indicandone con chiarezza chi ne ha diritto.

Ad esempio, sono spiegate, in dettaglio, le regole e le modalità da seguire per richiedere le seguenti agevolazioni:
  • la detrazione Irpef per i figli portatori di handicap fiscalmente a carico
  • le detrazioni per le spese sostenute per gli addetti all'assistenza personale nei casi di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana
  • le diverse agevolazioni per l'acquisto di veicoli (Iva agevolata al 4%, detrazione Irpef del 19%, esenzione dal bollo auto e dall'imposta di trascrizione sui passaggi di proprietà)
  • quelle previste quando si comprano mezzi di ausilio (sussidi tecnici e informatici, cane guida per i non vedenti, servizi di interpretariato per i non udenti)
  • la detrazione del 36% per i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche
  • la deduzione dal reddito complessivo annuo delle spese mediche sostenute per l'assistenza specifica e dei contributi versati per gli addetti all'assistenza personale o familiare.
Guarda la Guida Completa


Nessun commento: